Accenni di gastronomia
I principale motivo di richiamo della gastronomia sersalese e presilana in genere Ŕ il pregiato fungo, abbondante e di numerose varietÓ. In qualunque ristorante o trattoria Ŕ possibile sperimentare un piacevole incontro con il porcino silano (sillu), la varietÓ pi¨ importante e richiesta, consumando uno dei tanti piatti della c...

 
TARALLI
I taralli fatti in casa sono una ricetta antica legata alla necessità di fare il pane. Una volta acceso il forno, oltre a cuocere il pane, si cuocevano chili e chili di taralli da conservare e consumare nel tempo. INGREDIENTI: 1 kg di farina 00 300 gr di zucchero 1 bicchiere di olio d'oliva 4 uova anice 200 g...

 
CARTOLETTE
  Le cartolette sono un dolcetto tradizionale tipico delle festività natalizie. La loro forma ricorda una corona ripiena di ottimo miele locale. Il procedimento è molto semplice e il loro sapore è inimitabile! INGREDIENTI: 500 gr di farina 00 100 ml olio extravergine d'oliva 160 ml di vino...

 
FRITTELLE DI CAVOLFIORE
La tradizione culinaria Sersalese consta di numerose ricette. Complice la posizione territoriale, vi sono numerosi orticelli familiari che garantiscono la buona riuscita di gustosi e genuini piatti tipici. Nel periodo autunnale le tavole si colorano di sapori e profumi caldi e confortanti. Le frittelline di cavolfiore, dal loro ...

 
PITTANCHIUSA ALL
La Pittanchiusa è un dolce tipico risalente al 1700. In passato veniva preparata in occasione di un matrimonio, oggi, invece, viene preparata in occasione delle feste natalizie. Il procedimento richiede molta attenzione ma la sua realizzazione è molto semplice. Si può preparare con ingredienti diversi, in ba...

 
LE PITTE FRITTE
Le Pitte fritte sono tipiche del periodo natalizio. Questa tradizione è molto diffusa e si tramanda di generazione in generazione. Vengono preparate in casa e la loro praparazione è molto semplice. L'ingrediente segreto è quello di accompagnarlo sempre con un buon bicchiere di vino, possibilmente casarec...

 
GLI
Apprezzatissimi in tutta la Calabria, sono conosciuti con diversi nomi. A sersale vengono denominati " mparrettati". La loro consistenza, la forma e il sapore sono in grado di conquistare il palato e il cuore di grandi e piccini.  INGREDIENTI: 500 GR DI FARINA 4 UOVA ACQUA FREDDA QB PROCEDIMENTO: ...

 
FRITTELLE DI FIORI DI ZUCCA
Caratteristici del periodo estivo sono i fiori di zucca e le zucchine. In ogni casa il loro aroma inconfondibile invade ogni angolo. Croccanti fuori e morbide dentro sono ottime da gustare sia calde che fredde.  INGREDIENTI: 250 gr di farina 50 gr di formaggio grana o parmigiano grattugiato 50 gr di formaggio pecori...

 
I FRAGUNI
I fraguni sono dolci tipici della tradizione pasquale calabrese. Il termine "Fraguni" deriva, probabilmente, dal greco "Fagun"; il frutto del sacro faggio che si ritrova anche nel vangelo. Vengone preparati il giovedì  o il venerdì santo di modo che siano pronti da consumare appena finita l...

 
TARDILLI
I tardilli sono dolcetti tipici sersalesi e calabresi, anche loro si preparano nelle feste Natalizie, con pochi e semplici ingredienti; hanno la forma di grandi gnocchi che vengono fritti e poi passati nel miele. Sono molto dolci e calorici, ma una volta assaggiato uno non ci si può più fermare, uno tira l'altr...

 
<< | 1 | >>
Torna alla categoria "patrieno"